28 novembre

L’AZIONE SILENZIOSA

  • LA FORMAZIONE
  • STANZA 1.
  • '

LA FORMAZIONE

STANZA 1.

Incontro con Giovanni Di Cicco / Deos e i danzatori partecipanti al corso di alta formazione

L’azione silenziosa è un percorso di alta formazione, promosso dalla compagnia DEOS – Danse Ensemble Opera Studio e diretto dal coreografo Giovanni Di Cicco, rivolto a danzatori italiani e stranieri nei primi anni della loro attività professionale con il sostegno del Ministero per i beni e le attività culturali e per il Turismo.   Il corso prevede una formazione annuale della durata di 10 mesi per un totale di 700 ore e affianca l’insegnamento di docenti stabili a quello di 5 masterclass tenute da maestri internazionali e si avvarrà  anche della collaborazione del corso di pittura e anatomia dell’Accademia Linguistica di Belle Arti di Genova.

Nel 2020 l’offerta formativa si è concentrata sul grande tema della “sensazione” ispirandosi all’ultima opera di Deleuze su Bacon (Francis Bacon. La logica della sensazione). 

Al centro del lavoro la convinzione che l’arte deve catturare la realtà nel suo punto di massima concentrazione vitale, restituire l'immagine prima della sua articolazione razionale, colpire direttamente il sistema nervoso, sollecitare l'istintualità schermata dalla civiltà delle buone maniere, liberando sensazioni diverse dalla mera riproduzione dell'oggetto; obbedire quindi alla logica della sensazione che è il corpo vissuto, la sua vibrante forma sensibile, la sua capacità di soffrire/sentire. 

Come sosteneva Bacon «la vera, grande arte rimanda sempre alla vulnerabilità della condizione umana» e le sue figure  costituiscono  una delle risposte più persuasive ed efficaci alla domanda di Klee: “come rendere visibili forze invisibili?”.  Sono forze di isolamento, di deformazione e di dissipazione che convogliano gli effetti entropici della forza del tempo, del soverchiante lavoro della morte. Le teste, più che i volti, di Bacon sono esposte alle forze di pressione, dilatazione, contrazione e stiramento e generano grida, spasmi, cadute, mutilazioni, immedicabili sofferenze. 

Nella prima stanza dedicata alla formazione avremo quindi modo di assistere ai primi esiti delle scritture fisiche nate nel corso di questi mesi e incentrate sulla percezione della sensazione, ma potremo anche condividere le sensazioni che attraverseranno i nostri corpi, in dialogo tra la sala Trionfo e chi vorrà essere testimone di questa azione formativa, creativa, performativa. 


Coreografo: Giovanni Di Cicco 

Tutor: Emanuela Bonora, Filippo Bandiera

Danzatori: Luca Agricola, Ignazio Bortot, Chiara Cardona, Elie ChateignIer, Gaia Donelli, Marta Ferraris, Emanuele Frutti, Francesca Lanaro, Alessandro Lancerotto, Charlotte Lataste, Alain Matthey, Nina Aurora Nikic, Maria Josefina Pelosi, Arianna Perrone, Teresa Pria-no, Amedeo Podda, Mara Roberto, Luca Sansoè, Maria Elena Seidenari, Aaron Weber, Giovanni Zuffi.

Calendario e biglietti

Prenotazioni alla diretta ZOOM entro il 27 novembre scrivendo a promozione@teatrodellatosse.it con oggetto PRENOTAZIONE STANZA 1.
novembre 2020
28
sabato
alle ore 19:00

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2021

Top