20 novembre

ALFA – BETH

  • '

Co-produzione EstOvest Festival - Le Strade del Suono

Una nuova produzione musicale ideata da Matteo Manzitti, Direttore Artistico del Festival, e Alberto Barberis. Una composizione multimediale che indaga le forze ancestrali operanti dietro la nascita dei segni alfabetici greco-latini e mescola acustica ed elettronica.



Partendo dagli studi di Alfred Kallir, il maggiore studioso dei segni alfabetici, Alfa-Beth intende indagare la forza e le proprietà delle singole lettere cercando di costruire una “drammaturgia sonora” dell’alfabeto, una drammaturgia che si faccia carico anche degli aspetti simbolici o meglio “simballici” della “semantica bisferica”, e questa duplicità, sarà di fatto anche un ingrediente fondamentale non solo perché il progetto nasce “a quattro mani” ma anche per la compresenza dell’acustico e dell’elettronico


Co-produzione EstOvest Festival - Le Strade del Suono

Matteo Manzitti/Alberto Barberis, Alfa-Beth* per Cinque strumenti ed Elettronica

* Prima Esecuzione Assoluta


Eutopia Ensemble

Elisa AzzarĂ , flauto

Edoardo Lega, clarinetto

Corinna Canzian, violino

Federico Bagnasco, contrabbasso

Valentina Messa, pianoforte

Alberto Barberis, elettronica

Rajan Craveri, video

Matteo Manzitti, direzione

Calendario e biglietti

Prezzo intero 18,00 €  - Prezzo ridotto 16,00 €
novembre 2020
20
venerdì
alle ore 20:30

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2020

Top