18 gennaio

PIERO FISSORE

  • LaClaque
  • '

LaClaque

Nomade stanziale

Basato sulle canzoni del suo album d’esordio, “Nomade stanziale”, lo spettacolo del cantautore Piero Fissore, fonde racconto e musica. Le canzoni, brani originali editi e inediti, e una manciata di cover non casuali, sfilano come una serie di istantanee, attente a cogliere il cuore del personaggio e della storia che racconta. 


Storie di lebbrosi e sirene, migranti e sognatori, in viaggio attraverso questo maltrattato mondo. Frammenti di vita ambientati in un cinema o ai piedi di una cattedrale, nella giungla peruviana o nei deserti africani, canzoni ispirate da storie e altre ispirate da voci, immagini, desideri e fantasticherie. Un mosaico narrativo/musicale che echeggia sound latini, ritmi africani, swing sporcati e ninnenanne per sognatori. Un caleidoscopio che corrisponde allo sguardo del narratore in musica.


Piero Fissore chitarra e voce
Lorenzo Capello (Marti, Lorenzo Capello New Quartet) alla batteria, Massimiliano Caretta (Ladaniva, Dhvani) basso e voce, Vittorio Di Capita (Smalltowns’) tastiere e voce, Lina Di Giacomo (Smalltowns’, Mad Dog & Delta Ladies, Zena Soul Syndicate) voce. 


La compagnia

Cantante, chitarrista, autore di testi e musiche, appassionato e onnivoro ascoltatore di canzoni e suoni di qualsiasi provenienza e genere, fonda il gruppo “Smalltowns’”, attivo per più di vent’anni con repertorio misto brani originali/cover rock. Canta con i “Radio Clash”, quasi-tributo alla band britannica. Suona in varie situazioni semiacustiche e un paio d’anni fa forma un nuovo gruppo che si roda in due stagioni di cover e suonerà dal vivo l’album d’esordio di Fissore, “Nomade Stanziale”.

Distribuito in digitale dall’etichetta “Show in Action”, il 15 gennaio “Nomade stanziale” uscirà in cd. Dell’album, Fissore ha scritto testi e musiche, ha cantato e suonato le chitarre. 

Contemporaneamente, ha scritto e scrive soggetti e sceneggiature di racconti a fumetti per Sergio Bonelli Editore, Edizioni Universo, Aurea Editoriale, Edizioni Paoline e altri. Articoli di carattere fumettistico e musicale, tra cui un breve saggio su Hector G. Oesterheld, grande sceneggiatore argentino, desaparecido. Ha pubblicato per Frilli Editore “Cinque donne d’altri mondi”, libro-intervista a cinque donne (una per continente) immigrate nella provincia di Genova.


Calendario e biglietti

Prezzo intero 10,00 €  - Prezzo ridotto 7,00 €
biglietti 7 euro in prevendita, 10 la sera stessa
acquisto biglietti
gennaio 2020
18
sabato
alle ore 21:30

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2020

Top