02 dicembre

LA MORTE E LA FANCIULLA

  • Aldo Trionfo
  • '

Aldo Trionfo

Abbondanza e Bertoni

Michele Abbondanza e Antonella Bertoni mettono in scena tre differenti "capolavori": uno musicale, il quartetto in re minore "La morte e la fanciulla"; uno fisico, l'essere umano nell'eccellenza delle sue dinamiche; uno spirituale-filosofico, il mistero della fine e il suo continuo sguardo su di noi. ¬ęAbbiamo seguito il tema della morte accompagnata a giovani figure femminili sul crinale di un confine oscuro tra sessualit√† e morte¬Ľ; La danza e la musica di Schubert appartengono al mondo della "Fanciulla"mentre nei video c‚Äô√® l'immagine che "la Morte" ha di noi: uno sguardo sul contemporaneo sfalsato e distorto.


LA COREOGRAFIA. La danza e la musica di Schubert appartengono al mondo della "Fanciulla". Sul palcoscenico orizzontale la coreografia, una sorta di stenografia bruciante, segue rigorosamente, fino all'evidenza e all'eccesso, gli impulsi musicali: ottocenteschi e romantici. In questa direzione troviamo i corpi nella loro essenza: privi finanche di quell'ultima copertura possibile, fisica ed emotiva. Nudi, come al cospetto della morte.

IL VIDEO. Nei video diamo l'immagine che "la Morte" ha di noi. √ą uno sguardo sul contemporaneo: sfalsato e distorto, che ci restituisce un presente virtuale in antitesi con l‚Äôaccadimento ‚Äúlive‚ÄĚ della coreografia. Sul palcoscenico verticale (lo schermo), l'occhio della videocamera riflette la visione invadente e sempre presente dell'antagonista delle fanciulle. Il suono √® quello silente del velato e inquietante respiro della morte, sospesa tra i quattro movimenti del quartetto d‚Äôarchi.¬†Il nostro pensiero torna a posarsi sull‚Äôumano e su ci√≤ che lo definisce: la vita e la morte, l‚Äôinizio e la fine sono i miracoli della nostra esistenza.


regia e coreografia Michele Abbondanza e Antonella Bertoni

con Eleonora Chiocchini, Valentina Dal Mas, Claudia Rossi Valli 

musiche F. Schubert La morte e la fanciulla  

titolo originale Der Tod und Das Mädchen 

ideazione luci Andrea Gentili 

luci Andrea Gentili e Nicolò Pozzerle 

video Jump Cut 

organizzazione Dalia Macii DALIA MACII

amministrazione e ufficio stampa Francesca Leonelli 

produzione Compagnia Abbondanza/Bertoni 

con il sostegno di Mibact Direzione Generale per lo spettacolo dal vivo Provincia Autonoma di Trento ‚ÄďServizio Attivit√† culturali Comune di Rovereto - Assessorato alla cultura, Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto¬†

ringraziamo Danio Manfredini, Tommaso Monza, Luca Fronza 


Calendario e biglietti

Prezzo intero 12,00 €

ABBONAMENTO RASSEGNA DI DANZA RESISTERE E CREARE EURO 60

Permette di accedere a tutti gli eventi in programma, √® necessario prenotare per i singoli appuntamenti in sala. √ą acquistabile in biglietteria.

BIGLIETTO GIORNALIERO RESISTERE E CREARE √ą possibile acquistare un biglietto a prezzo scontato per alcune giornate di rassegna.

2 dicembre biglietto euro 20 invece di euro 25

3 dicembre biglietto euro 15 invece di euro 20

5 dicembre biglietto euro 10 invece di euro 15

7 dicembre biglietto euro 20 invece di euro 25

8 dicembre biglietto euro 10 invece di euro 15

acquisto biglietti
dicembre 2019
2
lunedì
alle ore 20:30

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2020

Top