07 dicembre

UROBORO

  • Dino Campana
  • 60'

Dino Campana

60

Simona Ceccobelli e Sebastian O'Hea Suarez

Buio. Il suono di una campana tibetana. L’inizio di Uroboro si perde nel tempo di tutte le grandi storie, quel momento perfetto e impeccabile del tanto e tanto tempo fa, dove i maestri e i silenzi regnavano indisturbati. Da allora, il silenzio si è incrinato in un gran vociare di parole e di clacson, e nel tempio è arrivato l’allievo, rompendo vasi e tranquillità. 

Uroboro è uno spettacolo che corre tra la poesia e la clownerie, tra colpi di pancia e colpi di testa, che abbraccia risate e commozione. È la nostra difficoltà nell’accettare l’insegnamento, il maestro e la sua serenità; la frenesia nel continuare a correre inseguendo una verità che abbiamo davanti piuttosto che allungare semplicemente la mano. Ma è anche la nostra testardaggine e il nostro coraggio, il prezioso momento in cui riusciamo finalmente a fermarci e guardare lontano, scoprendo di essere capaci di accogliere, ma anche di lasciar andare quando sentiamo arrivato il momento. Uroboro è il simbolo dell’infinito, il saggio serpente che si morde la coda. È lo stesso silenzio di quando avevamo iniziato, la stessa campana, a ricordarci che le storie non finiscono dove finisce la pagina.


di e con  Simona Ceccobelli e Sebastian O’Hea Suarez

La compagnia

Sebastian O’Hea Suarez (Messico).

Ha iniziato la sua formazione artistica presso la Universidad Mesoamericana de Puebla, studiando circo. Ha studiato clown con diversi maestri tra cui Jef Johnson, Jango Edwards, Virginia Imaz, John Towsen, in Messico, Spagna, Italia, Svizzera.

 A Torino si e’ formato nel corso quadriennale all’Atelier di Teatro Fisico Philip Radice. Nell' ambito della danza ha seguito maestri tra cui Riccardo Maffiotti, Doriana Crema, Francesca Cinalli e Yoshiko Yokko. 


Simona Ceccobelli(Italia).

Diplomata al quinto anno del "Conservatorio G. Briccialdi" di Terni, strumento Violino.Diplomata al quarto anno dell'Atelier Teatro Fisico Philip Radice a Torino.

Ha studiato con: Riccardo Maffiotti, Paola Tortora, Commedia dell'Arte con Eugenio Allegri, Combattimento

Scenico con Alberto di Candia, Danza Contemporanea con Francesca Cinalli, metodo superdrama con Jon Kellam.

Ha  studiato intensamente con Doriana Crema, e attualmente partecipa al progetto "Solitudo, Visioni per una comunità creativa”: un elemento accompagna da sempre il lavoro, l’asse di legno,strumento di mediazione tra l’azione del corpo e lo spazio, diventando tavolo,peso, appoggio, croce,ponte, bosco, uno scudo, un’ala, una nave, una branda, una casa, una cattedrale.

Ha studiato al Teatro Carlo Felice di Genova all'interno dell'Azione Silenziosa insieme alla compagnia DEOS – Danse Ensemble Opera Studio con la guida costante del maestro Giovanni di Cicco. Con lui ha avuto la possibilità di conoscere e praticare un arte marziale chiamata Kinomichi.

Calendario e biglietti

Prezzo intero 8,00 €

ABBONAMENTO RASSEGNA DI DANZA RESISTERE E CREARE EURO 60

Permette di accedere a tutti gli eventi in programma, è necessario prenotare per i singoli appuntamenti in sala. È acquistabile in biglietteria.

BIGLIETTO GIORNALIERO RESISTERE E CREARE È possibile acquistare un biglietto a prezzo scontato per alcune giornate di rassegna.

2 dicembre biglietto euro 20 invece di euro 25

3 dicembre biglietto euro 15 invece di euro 20

5 dicembre biglietto euro 10 invece di euro 15

7 dicembre biglietto euro 20 invece di euro 25

8 dicembre biglietto euro 10 invece di euro 15

acquisto biglietti
dicembre 2019
7
sabato
alle ore 19:00

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2019

Top