10 aprile - 17 aprile

ETICA E CINEMA

  • Agorà
  • '

Agorà

proiezioni di films

LA VISIONE
Affronteremo problematiche etiche e sociali che pur riguardandoci molto da vicino vengono eluse. Il cinema diventa così uno strumento efficace per cercare di ridurre il divario fra ciò che è e ciò che (non) si vorrebbe che fosse. 

GLI OBIETTIVI
Considerata come ‘la rivoluzione copernicana della medicina’, la legge n. 219 del 22 dicembre 2017 (ovvero Disposizioni Anticipate di Trattamento) riconosce alla persona il diritto di disporre della propria salute. Non si tratta per il medico, di venir meno alle proprie responsabilità, ma piuttosto di imbastire un’alleanza terapeutica con l’individuo tale da aiutarlo ad esercitare la propria capacità decisionale e la propria autonomia nel corso della pianificazione delle cure. Questo processo coinvolge diverse figure professionali. Relazione, intrecci, complessità e ingranaggi diventano dunque parole chiave perché mettono sotto una nuova luce il concetto di limite e/o di accettazione del limite e salvaguardano la dignità e la moral agency (cioè la capacità di ‘intendere’ e di ‘volere’ benché malato/a) della persona. Una maggior conoscenza, maggior consapevolezza e maggior capacità di speranza (che sia però affidabile) sono dunque auspicate dall’attuazione di questa legge sulle disposizioni anticipate di trattamento. 

LE PROIEZIONI

10 Aprile, ore 19.00
TRUMAN, UN VERO AMICO È PER SEMPRE 

di Cesc Gay (2015)
con Ricardo Darín, Javier Cámara, Dolores Fonzi, Eduard Fernández

Distribuzione Satine Film

Il madrileno Tomas parte dal Canada dove si è trasferito per recarsi dal suo migliore amico Julian, attore argentino trapiantato a Madrid. Tomas ha solo quattro giorni da trascorrere con Julian, e sa che il suo amico ha poco tempo da vivere. Ma entrambi rifiutano di inscenare un addio, preferendo entrare insieme nello spaesamento che precede la morte, e che comporta anche decisioni pratiche non più rimandabili. Fra queste la più difficile riguarda Truman, il cane di Julian, per cui si dovrà trovare una casa e una famiglia, dato che il suo padrone non potrà più occuparsene. E anche in questo Tomas non lascerà solo il suo amico, costi quel che costi.


17 aprile, ore 21.00
IL VERDETTO

(The children act), di Richard Eyre (2017)

con Emma Thompson, Stanley Tucci,  Fionn Whitehead, Anthony Calf. 

Distribuito da BIM.

Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova che rifiuta la trasfusione. Affetto da leucemia, Adam ha deciso in accordo con i genitori e la sua religione di osservare la volontà di Dio ma Fiona non ci sta. Indecisa tra il rispetto delle sue convinzioni religiose e l'obbligo di accettare il trattamento medico che potrebbe salvargli la vita, decide di incontrarlo in ospedale. Il loro incontro capovolgerà il corso delle cose e condurrà Fiona dove nemmeno lei si aspettava.



Calendario e biglietti

Prezzo intero 5,00 €
INGRESSO PER OGNI PROIEZIONE EURO 5
aprile 2019
10
mercoledì
alle ore 19:00
17
mercoledì
alle ore 21:00

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2019

Top