17 maggio

Latcho Drum e Tupa Ruja

  • LaClaque
  • '

LaClaque

musiche nomadi per anime in viaggio

Movimento, mutazione, ciclicitĂ .

II concetto stesso di viaggio è il perno su cui ruota questo spettacolo, ispirato dalle migrazioni dei popoli gitani, e il loro “latcho drom”, augurio di buon viaggio, buon cammino... che diventa latcho drum: augurio di buon viaggio musicale in cui le percussioni sono le principali protagoniste. 

Sul palco una molteplicità di strumenti: quelli in pelle, legno, metallo battuto, antichi e tradizionali; quelli contemporanei, sincretici, fatti di circuiti e impulsi elettronici ma capaci di evocare luoghi e mondi anche lontani ma così vicini all'umanità postmoderna. Movimento del singolo uomo, di tante popolazioni o dell'intero universo, mutazione del suono e delle coscienze, ciclicità dei ritmi naturali, dei ritmi biologici, dei ritmi musicali... incontri tra culture condensate in un intenso, infinito viaggio... Latcho drom!

Tupa Ruja

Le sonoritĂ  ancestrali del didgeridoo (strumento della cultura aborigeno-australiana), suonato da Fabio Gagliardi, e della voce di Martina Lupi in molte delle sue espressioni (canto armonico, cantautorato, improvvisazione), si fondono con il gusto, la sperimentazione e la vastitĂ  dei suoni elettronici del pianista Alessandro Gwis.

“In questo viaggio” è il titolo del nuovo disco che dà il nome allo spettacolo del trio Tupa Ruja.

Un “viaggio” che attraversa tempi e culture, facendo incontrare strumenti provenienti da luoghi e mondi differenti, come il didgeridoo, che si fonde con il canto armonico, proprio della cultura della Mongolia, e con i suoni più moderni del pianoforte, fino a sposarsi con sonorità elettroniche contemporanee.

Latcho Drum

Olmo Andres Manzano Anorve: cajon, udu, wave drum, kas kas, piatti e drum set elettronico.

Matteo Rebora: darbuka, dohola, riq, bendir, tabla, effetti


Tupa Ruja
Martina Lupi: voce, live electronics, flauti, organetti indiani

Fabio Gagliardi: didgeridoo, percussioni

Alessandro Gwis: pianoforte, live elecronics

Calendario e biglietti

Prezzo intero 12,00 €  - Prezzo ridotto 10,00 €
online 10 euro
acquisto biglietti
maggio 2019
17
venerdì
alle ore 21:30

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2019

Top