18 febbraio

CEPI ensemble / Barre Phillips / HIC

  • '

Barre Phillips

Lo storico contrabbassista americano, classe 1934 , residente in Francia dagli anni settanta, arriva a Genova per incontrare il collettivo di improvvisatori HIC – gruppo responsabile dell’organizzazione della rassegna Improland degli scorsi tre anni presso il Teatro Altrove.

I due collettivi offriranno quindi una restituzione sotto forma di concerto la sera stessa alla Claque



Barre Phillips sarĂ  accompagnato da un gruppo ben nutrito di musicisti:

Laurent CHARLES e Lionel GARCIN - sassofoni (F)

GĂ©rard FABIANNI - clarinetto basso (F)

Vlatko KUCAN - clarinetto (D)

François ROSSI - percussioni (F)

Emmanuel CREMER - violoncello (F)

Patrice SOLETTI - chitarra (F)

György KURTAG - elettronica (Hu/F)

Barre PHILLIPS - contrabbasso (USA/F)

La prestigiosa etichetta ECM ha appena pubblicato End to End, l’ultimo disco in solo del contrabbassista, un lavoro prezioso e cristallino, che sta già ricevendo ottime recensioni ed è

acclamato come il disco definitivo per il musicista, già pioniere dell’arte del contrabbasso solista, in tempi in cui nessuno immaginava di poterlo fare.


La compagnia

BARRE PHILLIPS 

Musicista professionista dal 1960, si sposta a New York nel 1962, e infine in Europa nel 1967. Dal 1972 si è stabilito in Francia, nel dipartimento del Var in Provenza dove nel 2014 ha fondato il Centro Europeo per l'Improvvisazione (CEPI).

Ha studiato nel 1959 con S. Charles Siani, secondo contrabbasso della San Francisco Symphony. Negli anni '60 ha registrato (tra gli altri) con Eric Dolphy, Jimmy Giuffre, Archie Shepp, Attila Zoller, Lee Konitz e Marion Brown.

Nel 1968 registra una improvvisazione per contrabbasso solo, pubblicata negli USA dalla rivista Journal Violone.Pubblicata con il nome Unaccompanied Barre in Inghilterra, e Basse Barre in Francia, è generalmente accreditata come la prima registrazione di un solo di contrabbasso. Nel 1971 registra con Dave Holland, Music from Two Basses, che probabilmente è la prima registrazione di improvvisazione di un duo di contrabbassi.

Negli anni '70 è stato membro del gruppo The Trio con il sassofonista John Surman e il batterista Stu Martin, uno dei più influenti gruppi nella scena della improvvisazione libera. Negli anni '80 e '90 suona regolarmente con la London Jazz Composers Orchestra capitanata dal bassista Barry Guy. Ha lavorato alla colonna sonora dei film Merry-Go-Round(1981), Il pasto nudo (1991, insieme con Ornette Coleman) e Alles was baumelt, bringt Glück! (2013).

Come improvvisatore ha lavorato, fra molti altri, con i bassisti Peter Kowald e Joëlle Léandre, con il chitarrista Derek Bailey, i clarinettisti Theo Jörgensmann e Aurélien Besnard, i sassofonisti Peter Brötzmann, Evan Parker e Joe Maneri e il pianista Paul Bley.

Calendario e biglietti

Prezzo intero 10,00 €
acquisto biglietti
febbraio 2019
18
lunedì
alle ore 21:00

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2019

Top