25 novembre - 08 dicembre

RESISTERE E CREARE

  • tutte le sale
  • '

tutte le sale

Rassegna di danza internazionale_quinta edizione

Dal 25 novembre all’8 dicembre, al Teatro della Tosse andrà in scena la V edizione di Resistere e Creare la rassegna  internazionale di danza firmata da Michela Lucenti e Marina Petrillo, che quest’anno si ispira al mito delle Erinni o Furie, alla rabbia delle donne nei confronti degli abusi e delle ingiustizie.


Come scrive Michela Lucenti: "Nel 2019 molti dei titoli di Resistere e Creare  nascono a partire da uno sguardo femminile non remissivo e non compassionevole sul mondo, anche sul mondo maschile; un contenitore di ricerca espressiva a partire dal corpo come azione e dall'urgente bisogno di farsi sentire, senza bisogno di urlare, con la forza di quello che si è per natura sin dalle origini: guerriere."

Partiamo dal mito quindi per raccontare il presente. 

Tra le compagnie ospiti: Linda Kapetanea/Rootlessroot (GR), Arbalete(IT) , Oona Doherty (IE) , Joerg Hassmann (DE), Joseph Frucezk/ Fighting Monkey (GR-SK) , ZappalĂ  Danza (IT), Lisbeth Gruwez (BE), Alice Sinigaglia (IT), Linga (CH), Simona Bertozzi (IT)

Nata dalla collaborazione tra il Teatro della Tosse e il collettivo Balletto Civile, per la varietà dei generi, la partecipazione di importanti artisti internazionali, la ricerca espressiva e l’attenzione alle tematiche sociali, Resistere e Creare si propone, non solo come rassegna, ma anche come indagine sociale, estetica e politica insieme. La danza, come oggetto politico: per opporsi ai meccanismi che distruggono le comunità sociali e culturali e per aprire nuove prospettive e possibilità.




Calendario e biglietti

novembre 2019
25
lunedì
alle ore 20:00
dicembre 2019
8
domenica
alle ore 20:00

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2019

Top