IL MAESTRO E MARGHERITA

  • '

Emanuele Conte e Michela Lucenti

A cinquant’anni dalla sua pubblicazione, il capolavoro di Bulgakov  diventerà un evento teatrale capace di fare interagire danza, teatro, musica e arte visiva. Dopo il successo di Orfeo rave Emanuele Conte e Michela Lucenti si confrontano con un capolavoro della letteratura russa e mondiale.

Giunto a Mosca sotto le spoglie di un mago accompagnato da un bizzarro corteo di diavoli aiutanti, Satana sconvolge la pigra routine della capitale sovietica. Alle tragicomiche sventure di piccoli funzionari e mediocri burocrati della vita e dell’arte, fa da contrappunto la magica storia d’amore tra uno scrittore, il Maestro appunto, e Margherita, la sua inquieta e tenera amante. 


regia di Emanuele Conte e Michela Lucenti

testo di Emanuele Conte ed Elisa D’Andrea liberamente ispirato al romanzo di Michail Bulgakov

coreografie Michela Lucenti

assistenti alla regia Alessio Aronne e Ambra Chiarello

impianto scenico Emanuele Conte
animazioni video Paolo Bonfiglio

costumi Chiara Defant

luci Andrea Torazza

musiche Tiziano Scali e FiloQ 

pianoforte e musiche originali Gianluca Pezzino

con Andreapietro Anselmi, Fabio Bergaglio, Maurizio Camilli, Pietro Fabbri, Michela Lucenti, Marianna Moccia, Alessandro Pallecchi, Stefano Pettenella, Gianluca Pezzino, Paolo Rosini, Emanuela Serra, Natalia Vallebona 

direttore di scena Roberto D’Aversa

elettricista Matteo Selis

macchinista Fabrizio Camba

attrezzista Renza Tarantino

costruzioni Carlo Garrone

assistente ai costumi Daniela De Blasio

sarta Anna Romano

produzione Fondazione Luzzati-Teatro della Tosse e Balletto Civile

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2018

Top